THE STARS FROM THE COMMITMENTS

 

DISPONIBILI dal 29 al 31 LUGLIO 2017

IN OCCASIONE DEL 25° ANNIVERSARIO DALL’USCITA DEL FILM “THE COMMITMENTS” (1991), VINCITORE  BAFTA AWARD, CON BEN DUE NOMINATION PER GOLDEN GLOBE E OSCAR®

 

LUGLIO 2017

gio 27 luglio – RECANATI (MC), Piazza Giacomo Leopardi, “Lunaria”
Ingresso gratuito
 
ven 28 luglio – PUNTA MARINA (RA), Marlin Beach, “Spiagge Soul”
Ingresso gratuito
 
sab 29 luglio – ROMA, Ex Dogana, "Vite Culture Festival"
Info: www.viteculture.com info.festival@viteculture.com 
Prevendite: Booking.viteculture.com 
 
dom 30 luglio TREVISO, Bastioni San Marco, “Suoni di Marca”
Ingresso gratuito

 

TORNA IN ITALIA LA PLURIACCLAMATA E STORICA SOULD-BAND ‘MADE IN IRELAND’ !

Il fenomeno musicale cult per eccellenza, che non ha mai dato il minimo cenno di arresto, riscuotendo il tutto esaurito in ogni angolo del mondo grazie ad un repertorio che omaggia i grandi successi multimilionari della musica soul miscelato ad una carica adrenalinica senza eguali: il migliore spettacolo di musica soul che si possa mai vedere o ascoltare.

Da oltre un ventennio i Commitments si esibiscono incessantemente sui palchi Europei e degli Stati Uniti di fronte a platee gremite dai loro centinaia di migliaia di fan, con il loro esplosivo repertorio ispirato agli intramontabili classici della soul music dalle vendite multimilionarie: Mustang Sally, In The Midnight Hour, Try a Little Tenderness, Destination Anywhere, Chain of fools, Take Me To The River solo per citarne alcuni.
 
Nel 1991, all’indomani dell'uscita del film "The Commitments", gli sstessi interpreti si sono lanciati alla promozione della pellicola, esibendosi dal vivo a innumerevoli festival e nei club, per intraprendere in seguito strade diverse.
 
Nel 1993 il gruppo viene ricomposto da Dick Massey (Billy 'The Animal' Mooney), Kenneth McCluskey (Derek 'Meat Man' Scully), Dave Finnegan (Mickah Wallace) e, in occasioni speciali: Robert Arkins (Jimmy Rabbitte), Johnny Murphy (Joey 'the lips' Fagan), Michael Aherne (Steven 'Soul Surgeon' Clifford). La band si concentra sul mercato del Regno Unito con tre tour che fanno il tutto esaurito.
 
Nel 1994 il gruppo fa il tour d’Europa e ottenendo un clamoroso successo in Lussemburg, attirando per strada una tale folla, mai più vistasi dalla Seconda Guerra Mondiale.
 
L'anno successivo partono alla volta degli Stati Uniti con un tour di 120 date e si affermano in Canada registrando il tutto esaurito per tre serate di seguito allo RPM Club di Toronto, in totale riescono a vendere lo stesso numero di biglietti dei Rolling Stones nel loro The Voodoo Lounge Tour ed il loro primo album comincia a scalare le classifiche canadesi.
 
Seguono anni di successi oltre Oceano e l’entusiasmante apparizione alla House of Blues di Dan Ackroyd a Los Angeles; lo spettacolo fu trasmesso per radio da 400 emittenti negli Usa, in Europa e in Giappone e in seguito lo stesso Dan Ackroyd commentò che quello dei Commitments era il migliore spettacolo di soul che avesse mai visto o sentito.
 
www.starsfromthecommitments.com